Discovering New York V: Upper East Side

Upper East Side

Partiamo all’esplorazione dell’ Upper East Side, il quartiere più lussuoso di Manhattan; qui si trovano residenze e palazzi bellissimi, con gli affitti tra i più cari al mondo. Lungo la Fifth Avenue si trovano alcuni tra i musei più importanti, non solo di New York, ma del mondo intero.


Central Park

panoramica-central-park
panoramica-central-park

E’ l’immenso polmone verde della città; l’origine del parco risale al 1853. Il grande bacino centrale è dedicato a Jacqueline Kennedy. All’interno del parco vi sono due piste di pattinaggio, campi da tennis, un teatro all’aperto e piste da jogging. Da non perdere la Bethesda Fountain Terrace, la terrazza a due piani che si affaccia su un lago do ve si può andare in barca, il romantico Bow Bridge e lo Strawberry Field, un giardino desiderato da Yoko Ono, la moglie di John Lennon. All’interno del parco si trova anche un Obelisco chiamato Cleopatra’s Needle che risale al 1450 a.C., donato dall’Egitto agli Stati Uniti nel 1887. Central Park è pieno di statue: le più famose sono quella di Balto e quella di Alice nel paese delle meraviglie; per visitare tutte le attrattive del parco non vi basterà un’intera giornata.


Frik Collection

Museo aperto nel 1935 che espone capolavori di artisti come Bronzino, Vermeer, Van Dyc, Rembrandt, Goya, Degas e ospita anche mostre temporanee. Il Frick Museum si trova all’interno della casa dell’industriale Henry Clay, morto nel 1919 e possiede anche una bellissima biblioteca (foto di BizBash Magazine, Gruber Photographers).

frick-collection

The MET: Metropolitan Museum of Art

Il MET è uno dei musei più grandi del mondo e contiene centinaia di opere dall’antichità ai giorni nostri. Ha aperto nel 1880 ma l’edificio attuale risale al 1902 ed è stato progettato da Richard Morris Hunt. All’interno del MET vi sono gallerie enormi dedicate all’arte romana, egizia, mesopotamica, orientale, americana, africana ed asiatica. Vi è una grande sezione dedicata alla pittura, alla scultura e alle arti decorative europee; il museo racchiude opere di Botticelli, Vermeer, Rembrandt e moltissimi altri artisti. Il MET ogni anno accoglie più di 6 milioni di visitatori; a causa della pandemia, è stato organizzato il “MET: ART AT HOME“, un tour virtuale a 360° per visitare le gallerie del museo ed ammirare le opere da casa.


Neue Gallery

La Neue Gallery ospita opere di arte e design tedesco ed austriaco, risalente al XX secolo; fu costruito nel 1914 in una residenza che apparteneva a Vanderbilt. All’interno del museo si trovano opere di Klimt, Kandinsky, Klee e molti altri; al café Sabarsky, il bar del museo, si possono gustare dolci e specialità viennesi.

Solomon R. Guggenheim Museum

Il Guggenheim fu costruito tra il 1956 e il 1959 dall’architetto Frank Lloyd Wright; ha una forma circolare e molto originale e si trova sulla 5th Avenue, proprio di fronte al Central Park. Il museo raccoglie la collezione privata del miliardario Solomon R. Guggenheim; la collezione contiene opere dal XIX al XX secolo di artisti come Mirò, Kandinsky, Picasso, Chagal, Modigliani e recenti opere moderne e tecnologiche. Nel 1936, Peggy Guggenheim, la nipote di Solomon regalò al museo numerosi lavori surrealisti, cubisti ed espressionisti. Ogni anno vengono organizzate mostre temporanee di fotografia e moda. Il museo Guggenheim fa parte del patrimonio mondiale dell’umanità.

guggenheim

National Academy of Design

La National Academy of Design ha sede in una residenza risalente al 1914, costruita dal milionario delle ferrovie Archer per la propria moglie; oggi comprende una scuola di belle arti, un museo e un’associazione di artisti che donano le loro opere.

Museum of the city of New York

Espone opere dall’epoca coloniale fino ai giorni nostri e racconta principalmente la storia della città di New York; è stato fondato nel 1923 e racchiude al suo interno stampe, fotografie, argenterie, dipinti e manufatti. Interessante visitare la ricostruzione della camera da letto di John Rockfeller, ricostruita così come doveva apparire nel 1880.

Jewish Museum

Gestito da Jewish Theological Seminary è dedicato all’arte ed alla cultura ebraica e racchiude una vasta collezione di documenti ed oggetti.

Gossip Girl

Non so se avete mai sentito parlare di questo telefilm, a me piaceva molto: Gossip Girl racconta la storia di alcuni rampolli milionari che vivono, studiano e passano la loro vita nell’Upper East Side di Manhattan. Ogni giorno ci sono feste, sfilate, complotti e le ambientazioni descrivono il lusso più sfrenato. Guardatelo è vi farete un’idea di come vivono i benestanti dell’Upper East Side.

gossip-girl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...