Discovering New York IV: Midtown North

Midtown North

Questa parte di Midtown è molto più movimentata rispetto alla parte sud. Midtown nord si estende tra la 42nd e la 59th street; è un centro d’affari, culturale e di spettacolo. L’area parte da Times Square e comprende il Theatre District, tutta la zona attorno alla 5th Avenue e il Rockfeller Center. Prima d’iniziare, se ancora non l’hai fatto, dai un’occhiata a Discovering New York part III che esplora Midtown South.


Avenue of the Americas (Sixth Avenue)

L’Avenue of the Americas, o anche 6th Avenue, è un’arteria che percorre Manhattan da sud a nord; venne ufficialmente nominata Avenue of the Americas da Fiorello La Guardia, sindaco della città, nel 1945. All’altezza con la 50th Street, vi si trova una bellissima piazza con una grande fontana e di fronte vi si trova l’edificio della Radio City Music Hall, il teatro più grande degli USA.

avenue-of-the-americas

Rockfeller Center

Questo complesso fu costruito da John Rockfeller ne 1919; è caratterizzato da 19 edifici ed è famoso per la sua pista di pattinaggio invernale e il maestoso albero di Natale che viene esposto sulla Lower Plaza. La piazza viene decorata spesso in base alla stagione e alle festività; molto famosa la statua dorata di Prometeo che sovrasta la fontana.

rockfeller-center
rockfeller-center

5th Avenue, la quinta strada

E’ la famosa via del lusso: il tratto compreso tra la 34th e la 59th Street è uno dei luoghi più importanti del mondo per lo shopping, e la si può paragonare agli Champs Elysées di Parigi. Questa via sale fino ad Uptown, costeggia tutto il Central Park ed è una delle vie più chic dell’Upper East Side: vi si trovano infatti residenze di lusso con vista sul Central Park, musei, residenze storiche e simboleggia la “ricca” New York. Gli affitti qui sono tra i più cari al mondo.

Trump Tower e The St.Regis

La Trump Tower è un grattacielo di 58 piani, alto 202 metri, costruito dall’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump; si trova all’angolo tra la 5th Avenue e la 56th Street e fu completata nel 1983. All’interno vi si trovano uffici, negozi, ristoranti, appartamenti di lusso e un atrio aperto al pubblico. Poco distante di trova il St. Regis, un altro luogo famoso che si è visto spesso nei film; il St. Regis New York è uno degli hotel più esclusivi di Midtown Manhattan e al suo interno si trova il King Cole Bar. I servizi aggiuntivi dell’hotel comprendono anche il servizio maggiordomo e un’auto di servizio Bentley.

st-regis

MoMa

Il MoMa è il museo dell’arte moderna; nacque nel 1929 su progetto di alcune donne benestanti, tra cui la moglie di Rockfeller. Il museo oggi possiede 100.000 opere tra installazioni, dipinti, fotografie e progetti di architettura. Sono presenti anche opere di Cezanne, Matisse, Monet, Picasso, Van Gogh, Magritte e Warhol.

St. Patrick Cathedral

La Cattedrale di St. Patrick fu terminata da James Renwick ed aperta al pubblico il 25 maggio del 1879. Nel 1900 fu iniziata la costruzione della “Lady Chapel” e la prima messa al suo interno venne celebrata nel Natale del 1906. Nel 2008, Benedetto XVI fu il primo Papa che celebrò messa nella cattedrale.

st-patrick-cathedral

Hotel Plaza

Camminando lungo la 59th Street ci si imbatte in questo bellissimo hotel; non che sia una tappa importante durante la vostra visita in città ma lo avevo visto da piccola nel film “Mamma ho perso l’aereo, mi sono smarrito a New York” e così mi sono messa a cercarlo. Non penso che potrò mai permettermi di alloggiare al Plaza Hotel, ma è stato bello anche solo vederlo da fuori.

hotel-plaza

Theater District

Il Theater Distict si estende dalla 40th Street alla 54th Street; viene attraversato da Broadway e include anche Times Square. Questa è una delle zone più vivaci e allegre di New York; il nome Theatre District deriva non solo dalla presenza di tanti teatri di Broadway (se ne contano circa 36), ma anche ad altri giganti del divertimento, come gli studio di registrazione, agenzie teatrali e case discografiche. In uno dei tanti teatri è possibile assistere ad uno dei musical che vengono offerti ogni sera: i più famosi sono senz’altro The Lion King, Chicago, Frozen e The Phantom of the Opera. I due teatri più antichi ancora in funzione a New York sono the Lyceum e the New Amsterdam Theatre, aperti entrambi nel 1903. Il New Amsterdam Theatre è dove vengono fatte le rappresentazioni Disney.

Intrepid Sea-Air-Space Museum

Al Pier 86, sulla parte Ovest di Manhattan, si trova il Sea-Air-Space Museum. Fa parte del museo la portaerei Intrepid, risalente alla seconda guerra mondiale. Una volta a bordo, vi si trova una vera esposizione di velivoli tra cui un Concorde e un ricognitore supersonico; all’interno dello Shuttle Pavillion potrete ammirare anche lo Space Shuttle Enterprise ed una mostra della NASA sui viaggi e le ricerche spaziali. Il museo fu aperto nel 1982 grazie ad un iniziativa del filantropo Zachary Fisher e del giornalista Michael Stern per salvare la nave Intrepid dalla rottamazione che, nel 1986, divenne patrimonio nazionale. Durante gli eventi dell’11 settembre la nave Intrepid venne usata momentaneamente come quartiere generale; fa parte del museo anche il sottomarino USS Growler del 1955.


Hell’s Kitchen

Conosciuto anche come Midtown West o Clinton, questo quartiere era inizialmente abitato da operai immigrati irlandesi. A partire dagli anni novanta e grazie alla sua vicinanza con Broadway e agli Actors Studios, i prezzi degli affitti salgono, la zona viene riqualificata e diventa molto ambita da attori e persone benestanti.

Columbus Circle e Time Warner Center

In questo incrocio vi si trova una bella fontana e una statua di Cristoforo Colombo eretta nel 1892 per commemorare i 400 anni della scoperta dell’America; la statua si trova in cima ad un pilastro di granito alto circa 20 metri ed è stata realizzata da Gaetano Russo. Sulla colonna sono stati inseriti dei bassorilievi in bronzo che raffigurano le tre caravelle dell’ammiraglio: la Niña, la Pinta e la Santa Maria. Immediatamente di fronte alla rotonda di Colombo, si trova il Time Warner Center, un centro commerciale opera di D. Childs; l’edificio presenta due torri gemelle alte circa 230 metri.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...