Miami Vice Week

Tour di una settimana a Miami

Day 1: Miami Beach

Il primo giorno raggiungiamo in taxi il nostro hotel che si trova a Miami beach in Indian Creek; dal Miami international dista circa 20 minuti. La tariffa che paghiamo è intorno ai 35 dollari. Passiamo il pomeriggio in spiaggia e ceniamo in una piccola taverna (The tavern) sulla Lincoln Road.

Miami-promenade-Florida
Miami-promenade-Florida

Day 2: Downtown

Passeggiata lungo la Indian Creek e ritorno sulla Broadwalk, l’area pedonale che costeggia la spiaggia; dedichiamo mezza giornata al relax in spiaggia e nel pomeriggio prendiamo l’autobus S per downtown: scendiamo a Biscayne BLVD per passeggiare nel bayfront park, fare shopping al bayside village e ne approfittiamo per fare il giro panoramico in metromover (gratuita). Torniamo indietro con lo stesso bus ma scendiamo sulla Lincoln road per cenare. Dopo cena raggiungiamo Ocean drive e l’art decò district.

Bayside-Miami-downtown
Bayside-Miami-downtown

Day 3: Little Avana

In mattinata prendiamo l’autobus per downtown, scendiamo all’American airlines arena e prendiamo il metromover in direzione Brikell per raggiungere Calle ocho, little Avana. Percorriamo la walk of fame e ci fermiamo a bere un drink di frutta alla frutteria; per pranzo ci fermiamo a mangiare in un tipico ristorante cubano  (Sala’o cuban bar e pescaderia) e prendiamo il famoso sandwich cubano; nel tornare indietro incontriamo un simpatico signore che ci fa fare le foto con i pappagalli. Torniamo verso il centro con il trolley (gratuito) e riprendiamo il bus per Miami beach dove passiamo la serata in spiaggia.

Little-Havana-Miami
Little-Havana-Miami

Day 4: Vizcaya Museum e Coral Glabes

Riprendiamo autobus S e metrorail per Brikell: destinazione Vizcaya museum and garden (ingresso 22$). Nel pomeriggio prendiamo bus 24 per Coral glabes e raggiungiamo le Venetian pool (ingresso 23$). Restiamo fino alle 17.30, orario di chiusura.

Vizcaya-museum-e-garden-Miami
Vizcaya-museum-e-garden-Miami

Day 5: South beach

Giornata trascorsa a South beach e sulla Lincoln Road. In serata ritorniamo a Bayside per cenare all’hard rock cafè.

Bayfront-park-Miami
Bayfront-park-Miami

Day 6: Everglades

Everglades;  partiamo alle 9 con un tour organizzato. Arrivati al parco saliamo per il tour con overcraft e siamo fortunati, riusciamo a vedere due alligatori e diverse specie di uccelli. Finito il tour comincia lo spettacolo con gli alligatori e poi di nuovo verso Miami. Il pomeriggio lo passiamo in spiaggia.

Florida-Everglades-Miami
Florida-Everglades-Miami
alligatore-Everglades-Miami
alligatore-Everglades-Miami

Day 7: Key Biscayne

Raggiungiamo Key Biscayne con l’autobus B da Brikell. L’isola è piccola e piena di hotel di lusso. Raggiungiamo a piedi il parco nazionale Cape Florida, passeggiamo tra la natura e raggiungiamo il faro dalla cui cima si vede tutta la città di Miami. Noleggiamo un ombrellone e passiamo il resto della giornata al mare.

Cape-Florida-Miami
Cape-Florida-Miami

Trasporti

Gli autobus sono abbastanza frequenti ma ci vogliono i soldi giusti per fare il biglietto (2.25$). C’è la possibilità di fare la tessera con biglietto giornaliero ma si può fare solo alle stazioni della metro o probabilmente in aeroporto e in uffici dedicati. Il trolley fa la spola North beach e South beach; è gratuito ma essendo tale , è preso d’assalto, soprattutto la sera. C’è anche un altro trolley che serve downtown/little Avana. Se decidete di pernottare a Miami beach, l’ideale è alloggiare a Middle beach, in modo da essere a metà strada tra North beach e South beach. Da dov’ero io (Indian creek) South beach, Lincoln road e Ocean drive si potevano raggiungere a piedi in 15 minuti. Per informazioni su autobus, linee e orari consultare il sito Miami transit.

orange-line-map

Documenti e visti

Per i cittadini italiani è necessario fare l’ESTA on line, (viaggio senza visto). Il costo si aggira sui 14 $. L’ESTA è rinnovabile ed è valido due anni. Arrivati a destinazione sono cambiate un pò di regole: troverete delle macchinette automatiche in cui inserire passaporto; dovrete rispondere a delle domande e verrete fotografati. Fatto questo passaggio, dovrete poi recarvi alla dogana e dare i documenti al funzionario che vi farà entrare dopo le solite varie domande. Il passaporto deve essere valido almeno 6 mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...